Home EVENTI 33a BIKER FEST, Lignano Sabbiadoro si tinge di moto!

33a BIKER FEST, Lignano Sabbiadoro si tinge di moto!

362
0

Si è conclusa la 33a edizione della Biker Fest il consueto appuntamento che si svolge ogni anno a Lignano Sabbiadoro, quest’anno un pò condizionata dalle condizioni meteo. Da giovedì 9 a domenica 12 maggio la cittadina che si trova a pochi chilometri da Udine, è stata presa d’assalto da decine di migliaia di appassionati, che grazie all’accesso gratuito a tutte le aree, non hanno perso l’occasione di esser presenti alla tradizionale kermesse organizzata dalla rivista Bikers Life

Innanzitutto la finale dell’Italian Motorcycle Championship (IMC) 14 date in tutto, che si son concluse proprio in occasione della Biker Fest. La sfida tra le trasformazioni più interessanti è stata ospitata ancora una volta nell’area di AcquaSplash con decine di moto elaborate provenienti dai più importanti customizzatori europei. Ma la Biker Fest è anche l’unica data italiana del Campionato Mondiale di Custom Bike Show organizzato dalla AMD e che mette a disposizione ricchi premi in accessori moto e ben 4 rimborsi spese da €. 1.000 per i vincitori. Il Custom Bike Show è da sempre il vero core business di questo evento, ma negli anni la manifestazione ha saputo evolversi e affacciarsi a tutto il mondo motociclistico.

Così anche quest’anno le principali case motociclistiche hanno confermato la loro presenza attraverso i demo ride, che hanno dato a migliaia di persone la possibilità di provare in strada tanti modelli. Presente infatti Honda e Yamaha, quest’ultima con il Niken Tour e Ducati con la X-Diavel e Scrambler Experience. Anche Suzuki ha offerto in prova in anteprima la nuovissima Katana e non sono mancate le demo di Kawasaki Italia, Moto Guzzi, BMW Motorrad e Boss Hoss Italy.

Dopo il successo dello scorso anno allestito in una nuova location adiacente al Luna Park Strabilia il circuito ovale TT. Nel corso della Biker Fest infatti si è svolta la terza prova del Trofeo Dirt track di Moto Sport Italia con tanto spettacolo sul circuito realizzato dai promoter, sul quale si è tenuto anche il demo ride della Sur-Ron, eccezionali moto elettriche che hanno divertito tutti i curiosi che le hanno testate.

Moto Sport Italia era presente anche con i corsi di avviamento per i più piccini, mentre sull’asfalto si sono svolte diverse esibizioni di Supermoto, altra novità di questa 33a Biker Fest. Grande spettacolo anche degli stunt-man con l’immancabile freestyle del team Daboot e le evoluzioni di Davide Favata e Stephanie Saayman che arriva direttamente dal Belgio per la sua unica tappa italiana. Si tratta di una delle migliori Stunt Rider in circolazione, unica ragazza in Europa a esibirsi in funambolici Tricks a bordo di Harley-Davidson e Buell.

Sul palco centrale del villaggio della Biker Fest si sono susseguiti i concerti della Rally Race Rock Festival con ben 12 band che con il loro rock dal vivo hanno fatto da colonna sonora a questa edizione della Biker Fest. Molto divertente anche il consueto East Coast Sweet Pin Up il contest più atteso del nord est, che ha visto bellissime ragazze pronte a sfidarsi a colpi di rossetto e battute.

Tantissimi i raduni in programma soprattutto quelli dell’HOG, Harley Owners Group con un tour svolto attraverso le colline friulane per far visita alle cantine tipiche. Ma i momenti più spettacolari sono stati senza dubbio le due parate in programma, quella del sabato organizzata dal Motoclub  FMI Morena che ha attraversato l’intera cittadina di Lignano Sabbiadoro e il suo lungomare, per far conoscere la splendida località ai partecipanti. Un serpentone luminoso, rumoroso e festante che ha riempito il cuore di tanti partecipanti e visitatori.

Poi gli eventi della domenica come detto influenzati dal maltempo. C’è stata la 24a edizione della US Car Reunion il più storico evento in Italia di American Cars, che si è svolto ancora una volta all’interno della 33a Biker Fest. A Lignano Sabbiadoro è sembrato di essere sul set di un film American Graffiti con i mastodontici V8 che hanno invaso la città per l’occasione.

Sempre la domenica si è svolta anche la Road & Race e la Lowered Garage ormai un punto di ritrovo annuale per tutti gli appassionati delle quattro ruote proprio all’interno della Biker Fest. Un evento sì statico che però ha compreso auto sportive e lowered di altissimo pregio. Nella stessa area non sono mancate le auto classiche, per rendere omaggio alle icone che hanno segnato altre epoche…..Ci si rivedrà tra 1 anno con la Biker Fest e questa magnifica cornice di Lignano Sabbiadoro!