Home TEST TV BMW BMW R1250R, la roadster è servita!

BMW R1250R, la roadster è servita!

137
0

 

Guidare la R1250R è sicuramente il modo migliore per apprezzare tutte le doti tecniche e prestazionali di cui il nuovo boxer di Bmw Motorrad è fregiato, da quando si è avvalso della fasatura variabile. Lo ShiftCam che agisce sull’albero a camme ha rivoluzionato il funzionamento di questo bicilindrico, rendendolo ancora più pronto ed immediato su tutto l’arco di utilizzo, anche e soprattutto nel sottocoppia, dove ci ha regalato spunti davvero notevoli.

Le soluzione estetiche sono le stesse di sempre, design da naked con i muscoli, ma al tempo stesso con stile ed eleganza, in realtà non molto lontana dalla 1200 del 2015, già raffreddata a liquido. Abbiamo però uno spoiler sottomotore diverso e nuove mascherine del radiatore. Sono tanti gli accessori disponibili ma ciò di cui non potremmo fare a meno è senz’altro il Dynamic ESA, che ci aiuta a settare al meglio il comportamento delle sospensioni. Possiamo scegliere come impostare il funzionamento o affidarci all’automatismo di molla posteriore e forcella anteriore, l’esperienza di guida che ne viene fuori è straordinaria.

Il prezzo della BMW R1250R parte dai 15.100 euro e la si può avere con un piccolo anticipo e rate da 142 euro, per poi decidere se tenerla o restituirla. In ogni caso il nostro consiglio è quello di provarla al più presto, rivolgendosi a Napoli alla PRIMA dealer BMW Motorrad in Via Orazio 73.