Home FASHIONBIKE TEAM Campano MX: ultimo atto a Senerchia con i successi di Fashionbike

Campano MX: ultimo atto a Senerchia con i successi di Fashionbike

243
0
Si conclude il Campionato Campano Motocross FMI con l’ultima prova a Senerchia (AV) dove il Moto Club Di Guida sul circuito La Torre ha accolto il circus del regionale Mx. Gran completo per il team Fashionbike che ha fatto incetta di vittorie e titoli stagionali. A seguire le dichiarazioni dei piloti guidati dal manager Tony Cerbone.
Ciro Tramontano (1° class. MX2 Fast e campione campano 125 Naz 2019): La gara è andata molto bene, è stato un ottimo debutto nella 250 con la nuova Husqvarna. Ho fatto una pole position e due manche con due primi posti. Grazie al team Fashionbike, alla mia famiglia e a Fuorigiri Husqvarna Caserta.
Luciano Blanchi (1° MX2 Expert e campione campano 2019): La gara è andata molto bene, avevo già il titolo in tasca quindi ho cercato di gestire al meglio. Pima manche molto tranquilla e ho finito quarto. Nella seconda ho cercato di non prendere rischi e ho finito quinto. Ringrazio il team Fashionbike, la mia famiglia è l’Academy 263.
Alessandro Raul Rapuano (1° Mini 65 cadetti): Circuito che è subito risultato impegnativo ma nonostante tutto ho cercato di correre senza fare errori, evitando cadute. Ho preso da subito il mio vantaggio e poi me lo sono portato fino alla fine. Rngrazio in primis il mio team Fashionbike con Tony Cerbone che mi assiste in tutto senza trascurare niente nei confronti dei suoi piloti. Grazie anche ai miei genitori, agli sponsor e a tutte le persone che erano presenti e agli amici mi seguono.
Antonio Martino (2° class Mini 65 Deb.): Sono contentissimo della gara, la prima manche ho lottato per la prima posizione, poi ho avuto un calo fisico e mi sono accontentato. Voglio ringraziare i miei genitori e il mio allenatore Tony Cerbone.
Giuseppe Moretti (4° class. Veteran Over 48): Bellissima gara, bellissima soddisfazione anche se poteva andare un po’ meglio ma in sostanza ho dato tutto quello che avevo, mi sono divertito ed è stato bellissimo. Volevo ringraziare soprattutto Tony Cerbone che ci dà il sostegno per girare in pista e farci divertire. Ma i migliori ringraziamenti li voglio fare alla famiglia Di Guida che ha preparato la pista al top! Si deve andare sempre avanti in questo sport perchè è bellissimo per noi, grazie grazie a tutti!!
Andrea De Luca (1° class. Mini 85 Junior e campione campano 2019): Due ottime manche, nella prima riesco a vincere anche l’assoluta, mentre nella seconda dopo diversi giri al comando chiudo in seconda posizione. Sono contento di aver vinto il campionato anche con una gara in meno. Grazie a tutto il team Fashionbike.
Salvatore Perillo (4° class. Rider e campione campano 2019): Campionato meraviglioso, ci ho messo tutto l’impegno possibile. Ci ho creduto fine alla fine anche se nelle ultime due gare ho fatto due papere sia a Senerchia cadendo in tutte e due manche, sia a Castel di Sasso dove nella seconda manche sono caduto e non ho fatto punti. L’ultima gara mi sono impegnato tantissimo e abbiamo portato il campionato regionale a casa con grande soddisfazione, sia da parte mia che da parte del team Fashionbike. Un ringraziamento particolare ad Antonio Catapano che mi ha seguito tutto l’anno, a Tony Cerbone e a tutta la squadra, siamo una grande famiglia!
Antonio Moscarino (3° class Veteran Over 56): Bellissima giornata in tutti i sensi, sia per il meteo che per la giornata sportiva, grazie a Dio nessun infortunio e questo era questa la cosa più importante. Grande giornata anche per tutto il team che ha vinto veramente tantissimo, personalmente rimane un po’ di rammarico per aver perso la prima posizione, poi all’ultima gara per uno strano giochetto di ponteggi che sembra che ci faccia meno gare sia avvantaggiato rispetto a chi le fa tutte, però comunque è andata bene, ci siamo divertiti e siamo tornati a casa soddisfatti. Grazie soprattutto al Team Fashionbike e a Tony Cerbone in particolare.
Tony Cerbone (1° class Over 40): Gara andata bene, ho vinto le due manches e il Campionato nella Over 40. Ringrazio naturalmente Gaetano De Filippo di Fuorigiri e tutti gli sponsor che ci supportano ma sono soprattutto contentissimo per tutti i ragazzi della scuola, che al primo anno di gare hanno ottenuto risultati importanti. A partire da Trotta che ha fatto secondo in campionato, a Barra che ha finito terzo, stessa cosa per Andrea Cioffi nell’85 Junior che ha finito secondo lottando per la vittoria fino all’ultimo mangia ha perso il titolo verso le 10 punti. Considerando che era il primo anno di gare sono risultati veramente eccezionali, come pure Martino che comunque ha saltato una gara nella 65 debuttanti, ma alla fine comunque ha finito terzo, vincendo pure una gara, quindi contentissimo per i ragazzini della scuola.