Home NEWS Distinguished Gentleman’s Ride, in Campania 22.880 euro raccolti

Distinguished Gentleman’s Ride, in Campania 22.880 euro raccolti

2346
0

Uno strepitoso successo quello del Distinguished Gentleman’s Ride (DGR) svolto a Napoli domenica 30 settembre, andato ben oltre le aspettative degli organizzatori stessi. La nuovissima e stupenda sede di Triumph Napoli ad Agnano (che ricorda moltissimo il glorioso Ace Cafè di Londra) ha accolto circa 3.000 persone a bordo di almeno 1.000 motociclette, per lo più Triumph o comunque classic bike per onorare i contenuti tecnici del DGR. “Numeri importanti che alla vigilia non si pensava di poter raggiungere” è quanto detto da Vincenzo Daniele e Davide Di Blasi, promoter dell’evento napoletano, supportato da Mara e Davide Calabrese e Giorgia Garofalo di Triumph Napoli.

Ai 700 registrati fino al sabato, si sono aggiunti circa 300 bikers la domenica mattina, che pur di essere presenti, hanno affollato il desk per la registrazione e la donazione. Il DGR infatti, che quest’anno si è svolto in 600 città contemporaneamente in tutto il mondo, ha come obbiettivo la raccolta di fondi per la lotta al cancro della prostata.

Napoli seconda solo a Milano e Roma per raccolta fondi ha sforato gli 11.000 euro con ben 977 riders iscritti. Basta pensare che Roma, con il suo bacino più ampio è arrivata a quota 958 riders e poco più di 12.000 euro raggiunti. Milano invece con i suoi 1.551 bikers ha raccolto più di 35.000 euro. Molto bene Salerno di cui 569 riders hanno donato 5.000 euro. Benevento con 4.280 euro per 380 riders e Caserta con quota 178 riders e 1.600 euro. In Campania quindi in totale si sono raggiunti ben 22.880 euro per 2.174 riders presenti nelle 4 città, che hanno dimostrato quanto sia enorme il cuore di questo popolo, sempre pronto a farsi avanti quando si tratta di solidarietà e passione.

Associate ai partner dell’evento internazionale del DGR, quello di Napoli ha visto protagoniste tante aziende sponsor che citeremo nel nostro speciale tv in fase di montaggio in queste ore.

Lello Vaccaro

(In foto sotto Vincenzo Daniele e Davide Di Blasi – DGR Napoli)