Home TEST TV FANTIC Fantic Motard 250 CASA…una goduria per Lucia Damiata

Fantic Motard 250 CASA…una goduria per Lucia Damiata

1847
0

E’ il primo test di STAR BIKERS dedicato ad una Fantic, una storia lunga 50 anni per questa azienda, nata nel ‘68 da una costola della Garelli, per volontà di Mario Agrati ed Henry Keppel che decisero di produrre una gamma di veicoli apposta per il mercato americano. Tante poi le avventure e le vicissitudini di questo marchio, che passano dalla gloria degli anni 70 e 80 nella regolarità e nel trial, fino ad arrivare ad oggi con una nuova gestione e brillanti moto che vanno dai 50 ai 250 cc. Il dealer Mototecnica Isaia che rappresenta a Napoli la Fantic, ci propone in prova la Motard 250 versione CASA, mente in gamma è disponibile anche il modello da Competizione. Abbiamo scelto di far provare questa moto alla nostra Lucia Damiata, lei che ha una piacevole propensione verso questo segmento di moto. La Fantic Motard 250 propone soluzioni estetiche gradevoli e moderne, con scelte cromatiche nuove e indovinate ma anche l’adozione di elementi tecnici di pregio come le sospensioni o i freni, per non parlare dell’ottimo impianto di scarico che arriva direttamente da ARROW. Troviamo poi piastre di sterzo forgiate in alluminio e anche due splendidi cerchi da 17’’ anodizzati in alluminio con pneumatici 100/80 e 130/70. La Fantic Motard 250 equipaggia un brioso monocilindrico raffreddato a liquido da 28 cavalli a 9.000 giri minuto e coppia di 2,3 Kgm a 7.000 giri minuto. Il telaio è un perimetrale in acciaio cromo molibdeno, associato ad un forcellone in alluminio a sezione variabile con leveraggio progressivo, il tutto fa fermare l’ago della bilancia a  quota 104 kg. La moto è estremamente agile e scattante soprattutto in città, ha un anteriore ben settato e piantato al suolo, con gomme Mitas di primo equipaggiamento che svolgono un lavoro egregio in fatto di tenuta e aderenza. Hanno sorpreso la reattività e la velocità di risposta della moto ai movimenti eseguiti a bordo. La rigidità della forcella con steli da 41 mm fa sì che la guida sul veloce sia precisa, con le traiettorie che filano via tra curve e tornanti come se si fosse tra i cordoli di un circuito. Di buona fattura è anche il mono posteriore concepito dalla stessa Fantic e denominato FRS dalla chiara indole racing. Il suo lavoro assicura sempre un ottima aderenza e spalancare il gas non mette mai in crisi perché si ha la sicurezza di essere sempre ben fissati al suolo. La Fantic Motard 250 è una moto bella da mostrare e facile da guidare, la si può consigliare ai neofiti, alle donne e a tutti quelli che amano il fascino sportivo delle motard. Sarà divertente anche da utilizzare in kartodromo, per quanto è incline alla guida sportiva. Il prezzo è allineato alla fattura dei componenti e alla qualità complessiva di cui la moto si avvale, raggiunge i 5.590 euro fc, mentre la versione da 50 cc costa 3.890 e la 125 5.390. Il dealer Mototecnica Isaia a Napoli in Via Carriera Grande dispone di moto demo da testare in strada per entrare in contatto con la gamma Fantic 2017.