Home NEWS Trofeo Superpole di Tuttinpista 2° round Circuito di Airola BN

Trofeo Superpole di Tuttinpista 2° round Circuito di Airola BN

1416
0

superpole 2013Domenica 17 novembre sarebbe stata una domenica autunnale come tante se non fosse che ad Airola (BN), presso il circuito Gianni De Luca il team di Tuttinpista Moto Racing School ha organizzato il secondo round del “Trofeo Superpole”. L’evento è stato un successo, cosa non scontata considerando il periodo. Il meteo, però, ha concesso una tregua inaspettata regalando una giornata di sole a tutti gli iscritti. Il regolamento ha previsto la suddivisione dei piloti presenti in diverse classi: MiniGp, Minimotard, 125, 600, 1000, Motard e SuperStar. La formula della superpole piace, la sapiente gestione degli amici di Tuttinpista ha fatto sì che tutti si sentissero veri piloti da mondiale, merito anche della struttura designata per l’evento, fornita di box ed ogni confort si possa desiderare. Inoltre, ognuno dei partecipanti ha gareggiato, grazie alla suddivisione di ogni classe in batterie da 5 piloti con tempi affini, con rivali alla propria altezza dando vita ad uno scontro leale in totale sicurezza. 

superpole 2013 2Al mattino Roberto Amich, mente di Tuttinpista, di concerto con gli altri membri del gruppo, Ida, Luca, Nicolangelo e Giuseppe, ha fornito a tutti i piloti le indicazioni sull’evento nel consueto briefing del mattino, informando quanti presenti della decisione della “direzione gara” di tardare l’evento di un’ora circa per consentire alla pista, rimasta umida dalla notte precedente, di asciugarsi adeguatamente. La sicurezza è in primo piano negli eventi di Tuttinpista che, oltre a regalare giornate di sano divertimento condite da agonismo, è sempre in prima linea nell’educazione motociclistica a partire dai corsi di guida che organizza e profondendo un particolare impegno nella MiniGp Shool, fucina di giovani talenti. Quindi, intorno alle 10:00 circa, si sono aperte le danze delle prove libere cronometrate che hanno stabilito le batteria di partenza del mattino. 

lucchinelli

Qui una bellissima sorpresa ha atteso tutti gli iscritti. È già da qualche tempo, infatti, che il Team di Tuttinpista è divenuto amico di due figure di spicco del motociclismo italiano, Marco Lucchinelli campione del mondo classe 500 nel 1981 (in foto in azione), e Fausto Ricci pilota del mondiale classe 250. I due, in qualità di padrini dell’evento, a bordo di due fiammanti MV Agusta F3 800 hanno girato per tutta la mattina con i piloti iscritti dando all’evento un valore aggiunto. Ha fatto capolino in pista anche “Lello” Palatiello, ex pilota del mondiale a cavallo tra gli anni 70’ ed 80’ che non ha perso l’occasione di fare qualche giro con i suoi vecchi compagni di mondiale durante le libere del mattino. Molto entusiasmo, quindi, tra tutti i piloti che hanno avuto piacere nel girare con i Grandi ex e, perché no, rubare qualche traiettoria in vista delle gare del pomeriggio. 

minigp superpole 2013Dopo una breve pausa pranzo è stato dato fuoco alle polveri, le batterie di gara si sono susseguite senza incidenti fino alla sera. Ad iniziare sono stati i piccoli grandi talenti della MiniGp, è sempre una gioia vedere questi piccoli darsi battaglia sui tracciati nostrani e magari poter dire in un ipotetico futuro riferendosi al neocampione del mondo MotoGp “io l’ho conosciuto che era un bimbo”. Vincitore di questa categoria è stato il giovane Jacopo Montella di soli 10 anni. A seguire si sono scontrati contro il cronometro i giovani della classe 125 che ha visto primeggiare il maggiore dei fratelli Montella, Yari. Vince la categoria PitBike Gaetano Di Palo. La SuperMotard, spettacolare come sempre, ha visto i partecipanti darsi battaglia senza esclusione di colpi. A fine giornata il più veloce di categoria è stato Maurizio Bottalico. Spettacolo e folto numero di partecipanti per le classi 600 e 1000. La divisione dei piloti delle rispettive classi in varie batterie, accorpate per tempi, ha permesso a tutti di dare il meglio in totale sicurezza e senza creare incidenti. I singoli partecipanti di ogni batteria ricevevano lo start ogni 5 secondi e… via! In carena per tre giri tutti d’un fiato in massima concentrazione. Alla fine ha vinto la categoria 1000 Nicola Vitiello.

pizzoNella classe 600, combattuta fino alla fine, è Ciro Pizzo a sgretolare letteralmente il cronometro girando in 46’’ bassi. A fine giornata è proprio Pizzo che conquista l’alloro della Superpole nelle ultime due batterie della SuperStar, categoria che raggruppa i Bestlappers di ogni singola classe i quali, insieme, si sfidano per incoronare il vincitore assoluto della giornata. Ciro Pizzo ha meritato la vittoria, impressionando per il passo strepitoso e per la velocità di percorrenza dell’intero tracciato che, seppur favorevole alle supersportive 600, insieme con il cronometro ha dato il suo indiscutibile responso. Grande allegria durante le premiazioni dei vincitori che si sono visti consegnare i trofei da Marco Lucchinelli e Fausto Ricci, un’emozione in più. Simpatica l’idea di regalare numerosi premi estratti a sorte tra tutti gli iscritti alla giornata, la riffa ha visto assegnare, oltre capi d’abbigliamento tecnico quali guanti, stivali e caschi messi in palio dagli sponsor, anche 15 buoni per giornate di prove libere con il team di Tuttinpista, nessuno è tornato a casa a mani vuote. 

staff superpoleAl termine delle premiazioni e della riffa la festa è proseguita con un calice di spumante per tutti e uno spettacolo di fuochi d’artificio. Che dire… una bella giornata passata con gli amici di Tuttinpista Moto Racing Shool, Marco Lucchinelli e Fausto Ricci, con pure “il botto” finale. Non ci resta, quindi, che attendere il terzo round della Superpole di Tuttinpista che si svolgerà a Marzo 2014 e che vedrà incoronare anche il vincitore dell’intero trofeo. Da martedì 10 dicembre alle 20:00 su Canale 8 il servizio tv di STAR BIKERS dedicato a questo evento.

Luca Schipani