Home EVENTI Lynphis Ride Santa Maria a Vico, seconda edizione con 425 moto! CLIP...

Lynphis Ride Santa Maria a Vico, seconda edizione con 425 moto! CLIP TV

3508
0

Un successo andato ben oltre ogni previsione di Luca Nuzzo (Lynphis) e di tutti i 16 coordinatori distribuiti per 5 province campane che hanno organizzato il 2° LYNPHIS RIDE. Un incontro spontaneo di motociclisti accorsi da tutta la Campania ma anche da regioni limitrofi, che alla fine faranno contare nella piazza Roma di Santa Maria a Vico (CE) ben 425 motociclette con circa 1 migliaio di persone al seguito.

LYNPHIS RIDE 2018Non poteva non esser così visto che in gioco c’era innanzitutto la solidarietà ma anche ben 100 km di incantevole passeggiata tra le bellezze dell’area del Monte Taburno. Raccolti infatti 1.000 euro devoluti alla Fondazione onlus Angelo Affinita, anche se l’obbiettivo di Luca Nuzzo era quello di portare alla ribalta per una giornata intera la cittadina di S. Maria a Vico con le sue bellezze e la calorosa accoglienza dei suoi abitanti.

LYNPHIS RIDE 2018Fondamentale il supporto di diverse aziende, alcune delle quali hanno esposto in piazza Roma i marchi rappresentati, ma soprattutto delle autorità locali con il sindaco Andrea Pirozzi in prima linea a ringraziare tutti i presenti per l’intervento. Poi la partenza per il giro che avrebbe condotto attraverso scenari ben conosciuti di questa zona che unisce le province di Caserta con quelle di Benevento.

LYNPHIS RIDE 2018Innanzitutto il passaggio per l’Acquedotto Carolino, l’opera realizzata da Luigi Vanvitelli che portava acqua fino al setificio di San Leucio. Poi l’ingresso trionfale a S. Agata dei Goti e siamo già nella provincia di Benevento. Il tour del Lynphis Ride riprende per raggiungere Frasso Telesino costeggiando il Monte Taburno e poi su fino a Montesarchio per la visita alla Torre che oggi è la sede del museo archeologico.

LYNPHIS RIDE 2018Ma il Lynphis Ride non è ancora finito, prima di rientrare a Santa Maria a Vico c’è l’incontro con la famiglia di Antonio Panno, scomparso 11 anni fa nello stesso giorno in cui si sta svolgendo il ride. Il Lynphis Ride si conclude così dopo i 100 km promessi tra storia e cultura, un plauso va anche alle staffette di tutti i motociclisti liberi, i presidenti di DNA BIKERS DI FIRENZE, Street Brothers, Motoforlife, Dhc, Run Diffuso, Nox Italica e di altri altri per aver saputo condurre la lunga carovana di moto in maniera impeccabile e perfetta.

LYNPHIS RIDE 2018Non una sbavatura o un imprecisione, anche se c’è da dire che tutti i partecipanti hanno presenziato al ride nella maniera giusta, rispettando le indicazioni dei responsabili e facendo sì che tutto si svolgesse in piena sicurezza. Alla fine pranzo ospitato nelle sale del ristorante NONSOKE’ di Santa Maria a Vico.

LYNPHIS RIDE 2018 LUCA NUZZO

LYNPHIS RIDE 2018 LYNPHIS RIDE 2018 LYNPHIS RIDE 2018