Home NEWS SIC Supermoto Day, confermato il successo a Latina

SIC Supermoto Day, confermato il successo a Latina

1309
0

sic-2016Come promesso un anno fa dallo staff organizzativo composto da Federico Capogna e Pino Montani, il Sic Supermoto Day ritorna a Latina sul circuito Il Sagittario, dove nel 2012 era nata l’idea appoggiata poi da Paolo Simoncelli, di realizzare questo evento in memoria del compianto Marco. Il ricavato devoluto ancora una volta a favore della Onlus che porta il nome del campione di Coriano, impegnata nella costruzione di strutture sociali. Un’assenza quella del grande Sic, che di certo mai potrà essere colmata nei cuori degli appassionati di motociclismo, che hanno vissuto con lui pagine importanti della storia di questo sport, grazie al suo carattere esplosivo e genuino, che ricordava piloti di altri tempi, quando la velocità era vissuta in maniera più semplice e forse più intensa.

Un weekend senz’altro spettacolare, divertente e accompagnato da un bellissimo e caldo sole, che ha spinto in tanti ad assistere alle gare di supermoto svolte in pista da tanti piloti della specialità ma soprattutto di velocità. A questi si è unito anche qualche vip dello spettacolo, come Diego Guerra, attore e accanito amante delle due ruote. Importante presenza tra i piloti dei circus mondiali Simone Corsi che proprio insieme a Marco Simoncelli ha iniziato a muovere i primi passi in moto. Proprio la squadra capitanata da Simone Corsi si è aggiudicata questa edizione del Sic Supermoto Day, innanzitutto il sabato quando con Leonardo Taccini ha vinto la endurance a coppia. Peccato per il duo Ciro Pizzo e Michael Hughes arrivati secondi e seguiti da Matteo Ciprietti e Marco Malone. La pole invece era andata alla coppia campana Maurizio Bottalico e Yari Montella con il miglior crono di 58”827 registrato da Bottalico. Degna di nota la rimonta di Riccardo Russo e Luca Minutilli, con quest’ultimo che partito ultimo a seguito dello spegnimento della moto, si è reso protagonista di una bellissima rimonta, alla fine chiuderanno in sesta posizione. La domenica c’è da completare i 58 giri previsti a gruppi di 4 e ancora una volta la squadra di Simone Corsi taglia prima il traguardo delle 4 manche previste con in squadra oltre a Taccini, Gioele Filippetti e Luca Bozza. Posizione d’onore per la formazione composta da Jay Smith, Lorenzo Papalini, Matteo Ciprietti e Marco Malone. Terza piazza per il gruppo di Kevin Caloroso, Adriano Sisti, Diego Guerra e Marco Troyli.

campaniNutrita la presenza di piloti campani (Riccardo Russo, Maurizio Bottalico, Ciro Pizzo, Salvatore Vargas, Yari Montella, Genny Romano, Carmine Matarazzo, Antonio Guida, e Gabriele Nigroche hanno onorato la memoria di Marco Simoncelli anche con prestazioni di notevole spessore. Spazio anche alle griglie della MiniGp Ovhale e 50. Nella Senior è Salvatore Ragusa a vincere l’assoluta seguito da Fabrizio Pellizon e Vincenzo Guarino. La Junior è ad appannaggio del campano Antonio Frappola che precede Francesco Sabellico e Alessandro Sgromo. La 50 mini gp vede imporsi Gabriele Mastroluca con Jacopo Hosciuc e Mattia Rato a chiudere il podio.

Soddisfatto e commosso anche Paolo Simoncelli che ha sempre creduto e sostenuto l’evento qui a Latina, mentre il patron del circuito Pino Montani e lo stesso Capogna si sono detti soddisfatti dello svolgimento della manifestazione e consegnando alla Fondazione Marco Simoncelli un assegno di 6.527 euro hanno dato a tutti appuntamento per il 2017.

Lello Vaccaro