Home NEWS Test TV Zontes 310 con Moto Ok, non chiamatele piccole!

Test TV Zontes 310 con Moto Ok, non chiamatele piccole!

128
0

Come detto il progetto Zontes 310 nasce dalla volontà della factory italiana BETA, che su specifiche precise e seguendo la produzione passo passo, arriva con un prodotto molto gradevole esteticamente ma soprattutto valido. E’ il risultato della nostra prova che ci incoraggia a indicare le Zontes come ottime alternative alla mobilità quotidiana dei seppur comodi scooter. La cilindrata da 312 cc e la potenza di 35 cavalli di questo monocilindrico sempre pronto (peso 170 Kg), rendono i neofiti più sereni alla guida, ma non annoiano i bikers più smaliziati, che possono godere di una facilità di guida estrema e confortevole, soprattutto sulle versioni T ed R, che abbiamo preso in esame in questo servizio.

Vedere ferme le Zontes 310 ci regala un notevole colpo d’occhio. Siamo al cospetto di linee futuristiche e innovative e a tratti anche originali. Le finiture sono tutte a vista, ci colpisce ad esempio la fattura dei forcelloni posteriori, ma anche la forma degli scarichi. Su entrambi le moto abbiamo molto gradito i comandi sul manubrio, sono tanti e rendono le Zontes tecnologicamente avanzate, per rendere ancor più godibile la guida. Più succosi poi i prezzi, si parte da 4.790 euro per la R, fino ai 4.990 della T e la più stradale X, e infine 5.390 per la prossima versione, la cruiser V. Tutti prezzi fc accessibili grazie a Motook attraverso finanziamenti personalizzati.