Home NEWS Triumph Speed Twin 1200, evoluzione e stile

Triumph Speed Twin 1200, evoluzione e stile

182
0

Segui il commento on board nella clip tv.

Speed Twin è un nome che attinge alla tradizione Triumph. Negli anni 40 era la moto più sportiva mai prodotta dalla casa inglese e oggi a distanza di 80 anni è tornata, sfruttando la base meccanica ed il contenuto tecnico di altissimo pregio delle Bonneville e Thruxton 1200. Entriamo in contatto con la Speed Twin grazie a Officine Inglesi, dealer Triumph per Salerno e provincia, che ci accoglie con grande affetto e che presto ci darà la possibilità di provare anche la nuovissima Scrambler 1200. Una moto dalla doppia personalità la Speed Twin, che sotto linee vintage nasconde un’indole assolutamente moderna e al passo con i tempi. Il bicilindrico parallelo raffreddato a liquido da 1200 cc in versione HP, concede 97 cavalli a 6.750 giri e una coppia di 112 Newton metro a 4.950 giri, gli stessi dati della Thruxton, la bicilindrica più performante della gamma Triumph.

Il propulsore è moderno, innovativo, brillante, ha una grande personalità ed è anche affidabile, infatti gli intervalli di manutenzione sono previsti ogni 16.000 Km, un ottimo risultato per Triumph. A conferma della modernità nascosta sotto le linee classiche della Speed Twin, l’elettronica di bordo sazia il palato del motociclista più amante della tecnologia con 3 mappe, acceleratore Ride by Wire e controllo di trazione disattivabile. La ciclistica è quella comune alla gamma Thruxton 1200, con telaio a doppia culla in tubi d’acciaio e forcellone in lega di alluminio a sezione rettangolare. 196 solo i kg dichiarati a secco ma la moto è estremamente maneggevole grazie al baricentro molto basso e alla ottima posizione di guida, meno caricata rispetto alla Thruxton ma più sportiva che sulla Bonneville. Questa è l’interpretazione migliore che si può dare a questo modello. Le sospensioni sono Kayaba e concedono solo la regolazione del precarico alle due unità posteriori. Una scelta saggia per contenere i costi rispetto alle sorelle, ma il contenuto della Twin si spinge oltre con l’impianto frenante e tutti gli altri dettagli tecnici ed estetici scelti per questo modello. La Speed Twin è disponibile in tre varianti cromatiche, oltre al classico nero e (come tutte le Triumph) ha la possibilità di essere personalizzata con quasi 100 accessori disponibili nello store ufficiale. La Twin parte dai 13.200 €. ed è disponibile in prova, insieme a tutta la gamma Triumph, presso il dealer Officine Inglesi in via San Leonardo a Salerno.