Home FASHIONBIKE TEAM Prima prova Campano MX ad Acerra, Fashionbike acchiappatutto!

Prima prova Campano MX ad Acerra, Fashionbike acchiappatutto!

531
0

di Lello Vaccaro – Foto Gaia Montella

Apre ad Acerra il Campionato Campano Motocross FMI con il crossdromo omonimo ad accogliere i 106 piloti al suo cancelletto di partenza. Una partenza di campionato non propriamente al botto, com’era stato invece negli anni scorsi quando il numero dei partecipanti era più alto. Speriamo che le tante defezioni possano rientrare già dalla prossima gara. Sempre il più numeroso il team Fashionbike che ha portato ad Acerra ben 42 piloti pronti a dare spettacolo tra i nuovi salti di Acerra, che nel frattempo si è rifatto il look e ha cambiato decisamente gran parte del tracciato, ora ancora più impegnativo e spettacolare. Tante vittorie, secondi posti e belle prestazioni per la squadra guidata da Tony Cerbone e il suo staff. Nei commenti dei protagonisti leggiamo le cronache delle gare.

Alfredo Memoli (vincitore MX1 Fast): Molto contento di come sia andata questa prima tappa di campionato regionale dove abbiamo conquistato il massimo dei punteggi, quindi sono in testa al campionato. Stiamo facendo dei test importanti alla moto, abbiamo usato questa gara come prova e i risultati sono stati positivi. Mi sto preparando al meglio soprattutto per il Campionato Italiano e spero che tutti gli appassionati campani mi seguano.

Ciro Tramontano (vincitore 125): Bellissimo weekend di gara su una pista preparata in maniera ottima dallo staff. Prima manche con hole shot e vittoria su Nicolò Borrozzino con 20” di distacco. Nella seconda sono partito di nuovo primo ma avevo gli avversari proprio a culo! E’stato difficile tenerli dietro ma alla fine ho vinto i primi 100 punti del campionato. Ringrazio Tony Cerbone e Fashionbike, Toto Angelone e la Di Mezza Fitness Team.

Totò Angelone (2° MX2 Fast): Non poteva partire meglio questo 2019 e domenica ad Acerra ci siamo difesi abbastanza bene con un buon terzo posto nella prima manche dopo un combattimento con Coda e poi con Palumbo fino all’ultimo giro, mentre nella seconda manche non essendo partito in testa mi sono dato da fare per agguantare le prime posizioni passando piloti come Coda, Morgera, Palumbo. E’ stata una gara cazzuta e ho concluso secondo alle spalle di un ottimo Salone. Secondo di giornata nella Top Class quindi è andata alla grande nonostante i miei quasi 40 anni, ci vediamo ad Olevano sperando di vincere, non solo per partecipare.

Marco Sorrentino (vincitore MX2 Expert): Circa due anni di assenza dalle gare si sentono. Riparto da Acerra nella pista di casa e sono felice, la gara è andata bene in quanto non si poteva chiedere di meglio, anche se ci sono ancora molti blocchi dovuti alla lunga assenza. Per il resto posso ritenermi soddisfatto e vedremo nelle prossime come andrà. Voglio ringraziare il Team Fashionbike nella persona di Tony Cerbone, il mio Motoclub Ultracross, i miei fratelli, la mia famiglia e tutte le persone che fondamentalmente mi sostengono. Ci vediamo alla prossima.

Salvatore Perillo (vincitore Rider): Con questa prima prova di campionato ho azzerato tutti i dubbi che avevo in testa, nella qualifica mi sono accorto che avevo un passo in più rispetto agli altri. Ho guidato nella prima manche un pò teso ma con ottimo risultato, chiudendo in prima posizione. Nella seconda ho sbagliato la partenza ma ho avuto la meglio sia su Commentale che su Alvaro. E’ stato tutto emozionante e bello, spero di migliorare sempre di più per le prossime gare.

Tony Cerbone (vincitore over 40): Bella giornata di gara, mi sono molto divertito nei duelli con Corrado Sallicati, Savio Sorrentino e Carmine Turco. Sono sempre avversari molto validi. Abbiamo svolto due belle manches, combattute e avvincenti. Un ringraziamento particolare a Gaetano De Filippo e la sua Fuorigiri Caserta e a tutti gli sponsor del team.

Corrado Sallicati (vincitore Over 48): Che dire, gara fantastica, bella giornata, grande festa, organizzata bene sotto tutti i punti di vista. Per me una doppietta non è male, avevo qualche dubbio sulla preparazione invernale che abbiamo fatto però tutto sommato è andata bene e sono contento. Volevo ringraziare Marino Bus, Fashionbike e tutti gli altri che non posso elencare perché sono tantissimi, grazie a tutti.

Tony Moscarino (vincitore Over 56): Per me giornata fantastica, pista stupenda per quanto io l’avessi provata solo per 20 minuti il martedì precedente, rientrando da un anno di stop. Mi sono divertito ma anche stancato tantissimo perché non giravo da 12 mesi. Paddock sempre bellissimo, per me risultato migliore di questo non ci poteva essere al rientro. Organizzazione come sempre fantastica, anche se per me è sempre tutto migliorabile. Colgo l’occasione per fare i complimenti a Tony Cerbone, Enzo Frezza, Dino Sorrentino e tutti gli altri.

Andrea De Luca (vincitore mini85 Junior): Già dalle qualifiche ho avuto un buon feeling con la pista. Gli hole shot mi hanno permesso di lottare nelle posizioni di vertice chiudendo entrambi le manches in testa della junior e secondo assoluto della 85. Sono ancora alle prime gare con questa moto ma resto molto fiducioso per il futuro. Ringrazio il Team Fashionbike e la mia famiglia.

Alessandro Raul Rapuano (2° mini65 Cadetti): Bellissima tappa di inizio campionato, questo è il crossdromo che amo di più, reso ancora più bello dalle nuove modifiche che i gestori hanno fatto. La pista era praticamente al top, ho fatto il miglior tempo nelle crono, due hole shot, prima manche dominata abbondantemente, poi nella seconda una brutta caduta che ha compromesso la prima posizione per via del dolore alla schiena e per aver rotto il comando freno. Comunque sono soddisfatto e ringrazio il Team Fashionbike che ha creduto in me, gli organizzatori, direttore di gara e tutto lo staff. Inoltre ringrazio la mia famiglia che mi sostiene sempre di più e un caloroso abbraccio a tutta la gente che ci guardava e applaudiva.